Fedecommesso

Il fedecommesso è un contratto con il quale un Fedecommittente trasferisce beni a un Fedecommesso o Fiduciario, perché li amministri a favore di un Fedecommissario o Beneficiario.

Il Fedecommesso o Fiduciario puó essere sia persona fisica che un istituto di credito o una società fiduciaria.

Le parti possono essere di qualsiasi nazionalità e il fedecommittente può identificarsi con il beneficiario. Il fedecommesso può essere revocabile o irrevocabile.

La legge non detta limiti sulla natura dei beni oggetto del contratto, che potranno essere presenti e futuri, né riguardo alle finalità perseguibili con lo stesso, con l’eccezione di quelle contro la morale o l’ordine pubblico.

Questo tipo di contratto si fa apprezzare come strumento di protezione patrimoniale, di investimento e di garanzia.

Vantaggi del fedecommesso

I beni che fanno parte del patrimonio oggetto del contratto non sono né sequestrabili né confiscabili;
Il fedecommesso d’investimento o Trust consente la partecipazione dell’investitore agli utili realizzati su scala internazionale da fiduciari professionisti, come banche o società di investimento;
Il fedecommesso di garanzia può accedere per es. a dei prestiti ipotecari ed è particolarmente utilizzato nelle compravendite immobiliari.

Riservatezza

La divulgazione di informazioni relative agli elementi del contratto, da parte di fiduciari, rappresentanti, impiegati è punita con la reclusione fino a sei mesi e con la multa fino USD 50,000.00

Fiscalità agevolata

  • gli attivi prodotti all’estero non sono tassati in Panamá (principio di territorialità);
  • Sono esenti da imposte:
    • atti di costituzione, modificazione ed estinzione;
    • atti di trasferimento dei beni oggetto del fedecommesso;
    • la rendita prodotta dai beni stessi;
    • interessi su depositi bancari.